INGEGNERIA MECCATRONICA

LAUREA MAGISTRALE

Un percorso che forma ingegneri in grado di favorire l’integrazione ed il controllo di componenti meccanici ed elettronici, per la realizzazione di sistemi di automazione per l’industria meccanica e manifatturiera.

Home » Laurea Magistrale Ingegneria meccatronica

Classe: LM-25 - Classe delle lauree magistrali in Ingegneria dell'automazione

LINGUA: Italiano

 

PRESIDENTE DEL CORSO: Prof. Giovanni Boschetti

DURATA: 2 anni

AVVISO DI AMMISSIONE

Consulta qui gli avvisi di ammissione

ACCESSO: libero con requisiti

SEDE: Vicenza

BORSE DI STUDIO

Consulta qui tutte le agevolazioni

DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali

Vai al sito del DTG

INVISIBILE

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

COSA SI STUDIA

Il curriculum di studi in Ingegneria Meccatronica approfondisce le conoscenze specifiche nei settori meccatronici delle aree industriale e dell’informazione. Il progetto dell’intera offerta formativa in Meccatronica è articolato nei due orientamenti “Macchine Automatiche” e “Dispositivi Meccatronici” che, pur caratterizzati da un cospicuo numero di insegnamenti comuni, prevedono rispettivamente un maggior numero di insegnamenti nel settore dell’Ingegneria Meccanica e dell’Ingegneria dell’Informazione. Entrambi gli orientamenti sono stati progettati immaginando diverse serie di insegnamenti caratterizzanti, idealmente concatenati. Essi riguardano (a) insegnamenti specifici del settore dell’Ingegneria dell’Informazione (Teoria dei sistemi e Controllo ottimo ed adattativo, Programmazione per sistemi embedded, Power Electronics, Energy Electronics); (b) insegnamenti specifici del settore dell’Ingegneria Meccanica (Controllo dei sistemi meccanici, Robotica, Meccanica delle vibrazioni); (c) insegnamenti specifici del più ampio settore di Ingegneria Industriale (Azionamenti elettrici industriali, Gestione degli impianti industriali). Si offre inoltre un pacchetto di insegnamenti a scelta libera, specificamente progettati per gli studenti meccatronici e finalizzati sia all’approfondimento sperimentale in laboratorio che al consolidamento delle competenze nei settori della compatibilità elettromagnetica e dello scambio termico nelle apparecchiature.

INVISIBILE

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

QUALI COMPETENZE?

Il corso forma ingegneri in grado di realizzare l’integrazione ed il controllo di componenti meccanici ed elettronici, per la realizzazione di sistemi di automazione per l’industria meccanica e manifatturiera. Il corso fornisce le conoscenze fondamentali nel settore dell’ingegneria dell’informazione e dell’ingegneria industriale, con particolare attenzione agli aspetti interdisciplinari. Sono previste esperienze di laboratorio e tirocinio.

COMPETENZE

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

COMPETENZE

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

INVISIBILE

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

QUALI SBOCCHI PROFESSIONALI?

I principali sbocchi occupazionali dei laureati magistrali in Ingegneria Meccatronica sono verso le aziende che progettano e producono macchine e sistemi meccanici con dispositivi elettronici integrati ed in particolare:

  • macchine per il packaging ed il confezionamento;
  • macchine per il settore alimentare, farmaceutico ed orafo;
  • macchine utensili e macchine speciali (banchi prova automotive);
  • macchine ed impianti tessili;
  • macchine per il controllo di qualità in linea;
  • aziende costruttrici di macchine ed azionamenti elettrici;
  • sistemi automatici per la logistica, magazzini automatizzati, AGV, SGV;
  • macchine per la refrigerazione e lo scambio termico;
  • impianti automatizzati per la produzione, il confezionamento, l’assemblaggio;
  • elettronica industriale e azionamenti per la mobilità elettrica;
  • elettronica di potenza per le risorse rinnovabili e l’accumulo energetico.

 

INSEGNAMENTI DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCATRONICA

1° ANNO

  • Complementi di matematica 
  • Programmazione di sistemi embedded        
  • Gestione degli impianti industriali   
  • Teoria dei sistemi
  • Controllo ottimo e adattativo
  • Azionamenti per l’industria e la mobilità elettrica   
  • Meccanica delle vibrazioni

2° ANNO

  • Controllo dei sistemi meccanici
  • Robotica industriale
  • Elettronica di potenza

Insegnamenti per l’orientamento Dispositivi Meccatronici:

  • Elettronica per l’energia e la mobilità elettrica
  • Progettazione di sistemi di controllo

Insegnamenti per l’orientamento macchine automatiche:

  • Logica e programmazione di macchine automatiche
  • Meccanica dei componenti

    ORIENTAMENTI A SCELTA DELLO STUDENTE

    • Compatibilità elettromagnetica e sicurezza elettrica
    • Scambio termico nelle apparecchiature elettroniche
    • Laboratorio di elettronica industriale
    • Laboratorio di azionamenti elettrici